International Opera Studio Pesaro

L’ International Opera Studio di Pesaro è la prima accademia lirica fondata e gestita da un privato. Il programma di formazione comprende lezioni individuali quotidiane con il soprano Inga Balabanova: studio dei ruoli dal punto di vista musicale e scenico, tecnica vocale, dizione, l’interpretazione e presentazione drammatica di un’aria, partecipazione alla stagione lirico-concertistica, masterclass.

Contact Info

Piazzale Lazzarini, 19 – 61121 PESARO (PU) – Italia

Cellulare: (+39) 333 2401458

Web: http://operastudiopesaro.com

La favola di Orfeo ed Euridice – Mondavio

//La favola di Orfeo ed Euridice – Mondavio

La favola di Orfeo ed Euridice – Mondavio

MONDAVIO / Sabato al teatro Apollo La favola di Orfeo ed Euridice

Il progetto speciale a tempo d’opera, il gusto del melodramma, presenta un concerto in forma scenica dell’immortale opera di Christoph Willibald Gluck

Orfeo ed Euridice

MONDAVIO – L’incantevole Teatro Apollo di Mondavio è la perfetta cornice di questo spettacolo compreso nel ricco cartellone di Teatri d’Autore 2016-‘17. Stagione di Prosa nei Teatri Storici della provincia di Pesaro e Urbino, (a cura di Regione Marche, Comuni di Gradara, Macerata Feltria, Mondavio, San Costanzo, San Lorenzo in Campo, Urbania, Amat e Mibact e con il patrocinio di Provincia di Pesaro e Urbino).

Sabato 18 marzo, alle ore 21.15 l’associazione musicale International Opera Studio diretta da Inga Balabanova presenta lo spettacolo La favola di ORFEO ED EURIDICE, Concerto in forma scenica, per strumenti, canto e voci recitanti. Orfeo ed Euridice è un’opera composta da Christoph Willibald Gluck su libretto di Ranieri de’ Calzabigi.  Propone la romantica vicenda del cantore Orfeo, il quale, stravolto dal dolore per la perdita dell’amata Euridice, non vuole arrendersi a tale verdetto sfidando le tenebre della morte per riuscire a riportarla in vita.

Fu rappresentata per la prima volta il 5 ottobre 1762 al Burgtheater di Vienna con Gaetano Guadagni (Orfeo), Marianna Bianchi (Euridice) e Lucia Claverau (Amore).

A questa prima seguirono oltre 100 repliche e l’entusiasmo fu tale che l’imperatrice Maria Teresa alla seconda recita donò a Gluck un preziosissimo anello d’oro e diamanti. L’opera è passata alla storia come la più famosa tra quelle composte da Gluck e, pur nelle molteplici rivisitazioni, è stata una delle poche opere settecentesche, se non addirittura l’unica non mozartiana, a rimanere sempre, fino ad oggi, in repertorio nei principali teatri lirici del mondo.

International Opera Studio la ripropone in forma scenica, in un solo atto, come concerto per strumenti, canto e voci recitanti. In scena, il mezzosoprano Kiyoka Iguchi (Orfeo), il soprano Asami Fujii (Euridice) e il soprano Inna Bodrenkova (Amore). Il Maestro Salvatore Francavilla dirige il quartetto musicale composto da Katevan Abiatari (violino), Michele Vagnini (viola), Vladimir Zubitsky (violoncello) e Marta Tacconi (pianoforte). Le voci recitanti sono quelle degli attori Francesca Di Modugno e Cristian Della Chiara  La messa in scena è di Inga Balabanova, le luci sono a cura di Luca Marzi. Lo spettacolo sarà preceduto da una breve introduzione di Claudia Rondolini.

Dalle ore 20 nel foyer del Teatro Apollo, Buffet di Stagione, degustazione a base di prodotti e ricette del territorio a cura di Associazione Stramonio.

Dopo il grande successo della scorsa edizione, anche quest’anno Teatri d’Autore ripropone il progetto speciale A tempo d’opera. Il gusto del Melodramma nato con l’intento di riportare il melodramma nei Teatri Storici della provincia di Pesaro e Urbino: preziosi luoghi in cui  questo genere musicale è nato a cavallo tra XVIII e XIX secolo.

Come ai tempi in cui furono costruiti questi straordinari gioielli architettonici, il pubblico sarà invitato a degustare sia l’essenza delle più belle e affascinanti opere del repertorio melodrammatico, sia i sapori della cucina locale in una cena allestita nel foyer del Teatro.

A tempo d’opera, appunto.

INFO: Rete Teatrale della provincia di Pesaro e Urbino 0721 3592515, 366 6305500, www.amat.marche.it, reteteatripu@amat.marche.it. Biglietti in prevendita presso Biglietteria Tipico.tips 0721 359 2501, biglietteria Teatro Rossini 0721 387621, biglietteria Teatro della Fortuna 0721 800750. Biglietteria del Teatro di Mondavio 366 6305500, dalle ore 19 del giorno di spettacolo. VENDITA ON LINE su www.vivaticket.it.

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA – www.laltrogiornale.it

2017-03-23T15:50:57+00:00

About the Author:

Scrivi un commento